Cafè lyrics It

Cafè

 

Quannu si sbacanta ‘u cori

E m’a firu a moriri

E mi scordu tutt’i nomi

Canta araciu araciu e strincimi ‘i pusi, strincim’i pusi

Iu nun addumannu nienti

E sugnu luntanu ormai

Ma, chi sacciu, si mi sienti,

Comu ai vecchi tiempi, fai un cafè puru pi mia

Quannu ‘u cuori si sbacanta

Racci una liggiuta au funnu

Pi sapiri runni vaju

Pi capiri runni sugnu

 

Vivimi

 

Innimina inniminagghia

Sugnu sulu ‘i moriri

‘A me anima ca squagghia

Canta araciu araciu er a mumenti nun si siente cchiù, a mumenti nun si siente…

Quannu ‘u cuori si svalanca

Talia buonu rintra ‘u funnu

Pi sapiri ‘unni appartegnu

Pi capiri picchì sugnu ccà

 

Vivimi

 

Innimina inniminagghia

Sugnu sulu runnegghiè

L’acqua ‘i purpu r’a me arma

Vugghi araciu araciu

‘Sta cunnanna a mia nun m’abbannuna mai

Iu nun dugnu mai nienti pi nienti

Sugnu fattu r’accussì

Ma ogni tantu in mienzu a genti

Iu mi lassu viviri

Dimmi a virità, tutta a virità, sulu a virità,

Certi voti in menzu a scuru

‘Un ti impiccicassi au muru puru tu?

Cafè

 

Quando si svuota il cuore

E sono capace di morire

E mi scordo tutti i nomi

Canta piano piano e stringimi i polsi, stringimi i polsi

Io non chiedo niente

E sono lontano ormai

Ma, che ne so, se mi senti,

Come ai vecchi tempi, fai un caffè pure per me

Quando il cuore si svuota

Da’ una lettura al fondo

Per capire dove vado

Per sapere dove sono

 

Bevimi

 

Indovina indovinello

Sono solo da morire

La mia anima che squaglia

Canta piano piano e a momenti non si sente più, a momenti non si sente…

Quando il cuore si spalanca

Guarda bene dentro il fondo

Per sapere a dove appartengo

Per capire perché sono qua

 

Bevimi

 

Indovina indovinello

Sono solo dappertutto

L’acqua di polpo della mia anima

Bolle piano piano

Questa condanna non mi abbandona mai

Io non do mai niente per niente

Sono fatto così

Ma ogni tanto in mezzo alla gente

Io mi lascio bere/vivere

Dimmi la verità, tutta la verità, solo la verità

Certe volte in mezzo al buio

Non ti spiaccicheresti al muro pure tu?